La nostra Storia – il Fondatore

L’avventura industriale della famiglia Goria inizia a Torino nel 1953, anno in cui viene fondata la ditta “Capsule”. La produzione comprendeva capsule in alluminio per il mercato vinicolo e liquoristico. Già negli anni ‘60 la gamma dei prodotti viene ampliata con capsule in plastica, e la forte richiesta impone di trasferire la produzione in due stabilimenti differenti. La produzione di capsule in alluminio resta a Torino, mentre per quelle in plastica viene costruito uno stabilimento a Tigliole d’Asti (regione Mandorla).
Negli anni ‘70 la nuova ragione sociale diventa ALPLAST, nome che unisce le iniziali dei due principali materiali utilizzati nel processo di produzione, ovvero l’alluminio e la plastica.

Renato Goria (Fondatore) e Maddalena Rigamonti (Moglie)

Slide background
Slide background
old2
Slide background

Dall’ ingresso in Alplast, nel 1976, Francesco Goria

contribuisce sin da subito a sviluppare le vendite nei mercati esteri e ad ampliare ulteriormente il range dei prodotti, inserendo l’Azienda in nuovi settori, da quello oleario a quello delle acque minerali, bibite, etc. Il 1978 vede l’inizio della costruzione di un terzo stabilimento, sempre situato a Tigliole d’Asti (Regione Calvini), che, ingrandito e modificato col passare degli anni, è al giorno d’oggi lo stabilimento principale.

Seconda Generazione

Nel 1980 muore prematuramente il fondatore Renato Goria alla giovane età di 59 anni. Questo avvenimento segna un periodo delicato e difficile per la nostra storia mentre nello stesso anno Erminio Renato Goria entra in azienda, diventa responsabile amministrativo, ed intraprende un’azione di razionalizzazione e organizzazione dei vari uffici.

È questo il momento di una grande svolta produttiva e commerciale, vengono costruiti nuovi reparti e gli uffici amministrativi e commerciali vengono riuniti in un’unica palazzina adiacente allo stabilimento di produzione.

 

La domanda di capsule in alluminio

continua a crescere ed il mercato diventa sempre più esigente, e questo giustifica la decisione nel 1987 di costruire ad Oggiono (Lecco) un nuovo stabilimento per la stampa litografica delle lastre alluminio.

comitato-esecutivo alplast
Slide background

Negli anni a seguire

non è mai diminuita la spinta verso l’ampliamento e l’innovazione che hanno portato l’azienda da un lato ad imporsi oltre i confini europei e dall’altro ad incrementare ogni anno il numero di prodotti che può offrire ai clienti. Nonostante le dimensioni dell’azienda, che conta 219 dipendenti e vanta un fatturato annuo di oltre 41 milioni di Euro, l’Alplast continua a mantenere le caratteristiche di un’azienda familiare, avvalendosi dell’aiuto di validi manager. Questa filosofia è la chiave del successo di Alplast S.r.l., e viene sostenuta da Francesca e Michela, figlie di Francesco, terza generazione dell’Azienda già dal 2002 e da Lorenzo, figlio di Erminio Renato che è entrato in Azienda nel 2008.

Noi crediamo che la concorrenza nei prossimi anni sarà sempre più pressante, e per combattere questa sfida commerciale le aziende dovranno puntare sulla competitività, sulla qualità e sul servizio. Siamo però fermamente convinti che l’arma vincente sarà quella di mantenere un rapporto umano molto stretto, in un periodo in cui tutto tende ad essere spersonalizzato.

Goria Francesco

Presidente e Direttore Generale ALPLAST S.r.l.

Goria Erminio Renato

Amministratore Delegato ALPLAST S.r.l.